Gli 8 alberghi più bizzarri del mondo

Ti piace viaggiare ma in questo periodo di restrizioni non puoi andare da nessuna parte? Bene, abbiamo la soluzione che fa per te! Potrai viaggiare con noi e soggiornare negli 8 alberghi più pazzeschi del mondo: ghiaccio, mare, solitudine, qualsiasi cosa tu desideri per la tua vacanza, abbiamo la soluzione giusta da proporti. 

Se pensi che il massimo dei tuoi soggiorni incredibili sia stato quando hai pernottato in un hotel a una stella e senza bagno in camera, preparati: stiamo per svelarti fin dove si può spingere l’ingegno alberghiero umano.

Kolarbyn Eco-Lodge

Non ne puoi più di questi hotel fighetti, con tutti i comfort e la colazione servita? Bene, allora dovresti proprio provare questo hotel in cui le comodità sono inesistenti: una capanna di fango ed erba, due letti e un fuocherello. E basta.
Se vuoi la legna per il fuoco, te la vai a prendere. Vuoi bere qualcosa di rinfrescante? Vai al ruscello e prendi l’acqua. Per il bagno, non so ma credo di poterlo immaginare. 
Nessuna comodità e un sacco di gente che vuole andarci. E paga pure, pazzesco!

Karostas Cietums, Lettonia

Un albergo costruito dentro un ex carcere. e non solo un carcere, ma addirittura un penitenziario di epoca sovietica. Si dorme nelle celle, bisogna portare da soli il materasso e le coperte nella stanza, il bagno è comune per tutti gli ospiti della struttura, e se lo si desidera si può vivere per 24 ore esattamente come se si fosse in prigione, grazie alla ricostruzione storica effettuata dal personale, vestito esattamente come durante la Guerra Fredda.    

L’unico albergo al mondo in cui puoi vivere al contempo l’esperienza della biancheria pulita e delle fedina penale sporca.

Utter Inn, Svezia

Una bella casetta rossa in mezzo a un lago svedese. Che pace, che serenità! Che bello avere un po’ di lontananza dal pazzo pazzo mondo che ci circonda. Questo è l’Utter Inn, un minuscolo albergo che consta di una sola stanzetta piccola ma confortevole. In realtà c’è anche un’altra stanza, ma dove possono averla messa? Semplice, sott’acqua. Immersa 3 metri sotto il livello dell’acqua, se vuoi andarci ti consigliamo di non avere problemi di reumatismi.  

Manta Resort,Tanzania

Se l’acqua ti piace e vuoi fare ancora meglio, ti consigliamo il Manta Resort in Tanzania. Ancora più lontano, in mezzo all’Oceano e anche qui con una stanza da letto subacquea. 
Solo che invece delle acque torbide del lago, qui avrai delle acque cristalline e potrai ammirare i pesci molto ma veramente molto da vicino. A richiesta, potrai farti servire la colazione da uno squalo cameriere, solo ricordati di dargli la mancia perché se fossi in te non farei innervosire troppo uno squalo…

Igloo Village Zermatt – Rifugio Bella Vista

Cosa c’è di meglio che mettersi a riposare sotto un piumone caldo dopo una giornata stressante? Avvolgersi, farsi riscaldare, chiudere gli occhi… Ecco, se questo è il tuo ideale di relax, meglio non andare all’Igloo Village Zermat. Un albergo scavato nel ghiaccio, con inclusa anche la vasca idromassaggio all’aperto da cui godere della stellata notte alpina. Nel soggiorno è incluso anche un drink di benvenuto, anche se probabilmente quello per cui bramerai parecchio è una bella tisana calda, altro che Mojito.

Mi raccomando, non chiedere di alzare il riscaldamento perché rischi di mandare in fumo un’intera struttura alberghiera.  

Kakslauttanen Arctic Resort

Se però il ghiaccio ti piace proprio, allora ti consigliamo questo albergo che ha la stanza da letto sotto una cupola di vetro per poter ammirare l’aurora boreale senza neanche alzarti dal letto. Situato in mezzo alle distese di ghiaccio lapponi, non lo consiglieremmo a chi ha il sonno leggero e non sopporterebbe di dormire con la luce continua del sole di mezzanotte. I bioritmi potrebbero leggermente sfasarsi.

Costa verde (Costarica)

Un normale hotel nella giungla. Potrai ammirare da vicino bradipi, scimmie, farfalle esotiche, nuotare in un mare da favola e riposarti come mai nella vita. Perché allora lo includiamo in questo bizzarro elenco di hotel? Perché una delle camere è ricavata in un aereo, per l’esattezza un Boeing 727. Come se non bastasse, l’aereo non è per terra come ci si aspetterebbe, ma è incastonato in mezzo agli alberi come se fosse appena precipitato.
Suggestivo, e in più non dovrai neanche sorbirti gli steward di una nota compagnia aerea low cost che cercano di venderti qualsiasi cosa, dai profumi ai gratta e vinci. 

Lighthouse Porer

Se i villaggi turistici non sono esattamente il tuo forte, se la sola idea del gioco aperitivo ti ripugna e se anche un piccolo albergo con pochi clienti ti infastidisce, la Croazia ti offre il posto ideale: un faro a 2,5 km dal porto più vicino. Per fare il giro dell’isolotto su cui è costruito ci vuole un minuto esatto, per tornare sulla terraferma dipende dalle condizioni del mare. Meglio non invitarci troppi amici, ma d’altra parte se vai a passare le vacanze qui dubito tu abbia molti amici da invitare. 

Hai mai vissuto qualche vacanza bizzarra? Faccelo sapere!