Gli 8 peggiori appuntamenti su Tinder (per lui)

Gli appuntamenti al buio sono sempre pericolosi. Persone bravissime a chattare si rivelano poi pessime a conversare, oppure detestano il locale che avevamo scelto per l’appuntamento o ci troviamo in un imbarazzante silenzio dopo pochi minuti per mancanza di argomenti.

Vogliamo aiutarvi e, dopo aver svelato gli 8 peggiori uomini con cui uscire, oggi è il turno delle 8 peggiori donne che potete trovare sulla vostra strada o meglio ancora sulla vostra app di incontri preferita.

L’astrologa

Avevate già avuto qualche sospetto alla domanda: “Di che segno sei?”. Ma si sa, a tutti piace leggere l’oroscopo e non vi eravate preoccupati più di tanto. Solo che poi comincia a chiedervi l’ascendente, il luogo di nascita, vi calcola il tema natale e va via dicendo “Scusami, sapevo già che non avrebbe funzionato tra di noi. Non vado d’accordo coi Pesci ascendente Gemelli”.

Poteva andarvi peggio, comunque. Potevate trovare qualcuna che vi leggesse anche i Tarocchi. 

L’aspirante influencer

Arriva il cocktail e lo fotografa, arriva la cena e la fotografa, risponde ai commenti, gira delle stories e praticamente vive attaccata al telefono senza guardarvi mai in faccia.

Il nostro consiglio è di dirle: “Se non posi il telefono ti tolgo tutti i cuori che ho messo alle tue foto e non ti seguo più su Instagram”. 

Con questa minaccia di unfollow dovreste avere almeno 5 minuti di tregua.

L’amica degli animali

Parla insistentemente dei suoi gatti, dei suoi cani, della sua scelta di essere vegana e di come per lei gli animali siano molto meglio delle persone

Siete ancora in tempo a fuggire, prima che vi chieda di spazzolarvi perché avete il pelo un po’ arruffato. 

La sportiva

Tutte le foto su Tinder sono di lei che fa corsa, surf, parapendio, scala le montagne e si cimenta in qualsiasi impresa sportiva. A meno che non siate anche voi degli atleti, meglio non innamorarsi di lei, o rischiate di alzarvi alle 6 di domenica mattina per andare a scalare qualche montagna, mentre voi volevate soltanto stare sotto le coperte fino all’ora di pranzo.    

La solare e simpatica

Solare è anche solare, simpatica anche, se non fosse che parla ininterrottamente per due ore di qualsiasi argomento e vi racconta qualsiasi aneddoto della sua vita. In tutta la serata riuscite a dire solo 4 frasi, una delle quali sarà “Mi porta il conto, per favore?” 

Un suggerimento: se dovesse esagerare mettetevi degli occhiali Ottovolante da sole, dovrebbe capirlo da sola che sta diventando un po’ troppo solare per i vostri gusti.

L’intellettuale

Pensavi di uscire per un appuntamento, e invece ti trovi davanti a una vera e propria interrogazione a cui non sai rispondere quasi mai. Cita autori russi sconosciuti, jazzisti che hanno inciso un solo disco introvabile, opere teatrali sperimentali lunghe sei ore e ti chiede se li conosci.

Tu non ne sai ovviamente nulla, e quando ti invita ad andare a casa sua a vedere un capolavoro del cinema neorealista polacco sottotitolato in georgiano, gentilmente declini e vai a casa a leggere “La Gazzetta dello sport” per riprenderti.

La donna in carriera

Quando le hai chiesto di uscire ti ha detto “Ho uno slot libero tra le 20:30 e le 22 tra due giovedì, altrimenti andiamo al mese prossimo”. Dopodiché ti ha mandato un calendar per segnare l’appuntamento.

Vive di call e di meeting, controlla in continuazione le mail e durante la cena ti ha chiesto il curriculum. Dopo averlo letto ha detto “Le faremo sapere” e se ne è andata verso il prossimo briefing, lasciandoti solo e con il conto da pagare.

La globetrotter

Dice di essere una giramondo, di avere sempre lo zaino pronto per partire e di far fatica a esprimersi in italiano perché usa sempre l’inglese. Infatti durante la serata ha detto: “Ma questo cocktail è davvero… come si dice amazing in italiano?”.

Poi scopri che in realtà è di Rieti ed è andata solo una volta a trovare sua cugina a Londra. Con tutto il rispetto per Rieti, ovviamente.


Se vuoi fare colpo al primo appuntamento, ti consigliamo i nostri occhiali Ottovolante della nuova collezione Transparent. Così, anche se l’appuntamento dovesse andare male, resterai comunque il più affascinante della serata.   

Foto di Andrea Piacquadio da Pexels