Le 8 peggiori diete

L’estate si avvicina ed è tempo di superare la prova costume. Siete pronti e pronte? Potrebbe essere tardi per rimettersi in forma in tempo andando in palestra, ma nessun timore! Ci sono sempre le diete che possono aiutarci a sfoggiare un fisico invidiabile.

Ma in mezzo a tanti consigli, come trovare la dieta adatta a noi e soprattutto non rischiare di riprendere immediatamente tutti i chili persi una volta finita? Non lo sappiamo, quello che possiamo però consigliarvi sono le 8 diete che sicuramente è meglio NON seguire.

Una pratica guida che, dalla dieta della banana a quella della preghiera, vi sarà utile per ritornare in splendida forma.

Attenzione: tutte le diete sono realmente esistenti, non abbiamo inventato nulla.

La dieta della banana

Ti alzi al mattino e hai fame? Mangia una banana. All’ora di pranzo hai un certo languorino? Alè, puoi mangiare anche due banane. E indovina cosa ti abbiamo preparato per cena? Esatto, delle banane.

Unica avvertenza: consulta un medico in caso dovessi cominciare a notare un certo colorito giallo sulla tua pelle…

Dieta del bambino

Amatissima dalle star di Hollywood, una dieta bilanciata a base di omogeneizzati. Esatto, proprio quelli che vengono dati ai bambini. Potrai mangiarne fino a 18 barattoli al giorno, senza preoccuparti di mettere su peso. 

Purtroppo come controindicazione comincerai a svegliarti ogni 3 ore di notte e a piangere in maniera inconsolabile. E ci credo: con una dieta così, chi non si metterebbe a piangere?

Dieta Fletcherizing

Simile alla dieta precedente, fu teorizzata dal Dottor Fletcher che morì ricchissimo grazie ai proventi del suo metodo. 

La dieta è molto semplice da mettere in pratica: si può mangiare quello che si vuole, ma ogni boccone deve essere masticato 32 volte, ovvero una volta per ogni dente, e poi fatto scivolare in gola semplicemente buttando indietro la testa. Se non dovesse scivolare, vuol dire che non va bene.

Ci metterete molto tempo a mangiare, e in pratica vi siederete a tavola a colazione e non vi alzerete fino al dopocena. Comprate delle sedie comode.

Dieta del ghiaccio

Come integrazione alla dieta, dovrete assumere ogni giorno almeno un litro d’acqua sottoforma di ghiaccio. Un bel chilo di cubetti di ghiaccio ogni giorno che faranno passare il senso di fame, anestetizzeranno le papille gustative, vi idrateranno e al tempo stesso vi renderanno simili a pupazzi di neve, almeno come temperatura corporea.

Dieta del sonno

Molto amata da Elvis Presley, si basa sul principio che se stai dormendo non stai mangiando. Quindi quando ti sale la fame, butta giù due sonniferi e vedrai che ti passerà.

La vostra vita sociale ne potrebbe risentire, soprattutto perché quando andrete al ristorante i vostri amici potrebbero non avere molta voglia di riportarvi alla macchina in braccio.

Dieta visiva delle lenti blu

Si sa, la cucina deve soddisfare anche la vista, e un piatto bello da vedere incita a mangiare di più. In Giappone, per evitare questo, hanno inventato la dieta visiva: si mangia quello che si vuole, ma bisogna indossare degli occhiali con le lenti azzurre che rendono ogni cibo blu. Visto che il blu rende il piatto meno appetitoso, si dovrebbe mangiare di meno.

Noi di Ottovolante ci occupiamo di occhiali da lettura e da sole, ma agli occhiali per perdere peso effettivamente non avevamo ancora pensato…

Paleodieta

Gli uomini preistorici non conoscevano le malattie di cui soffriamo noi nel Ventunesimo secolo, e allora perché non rifarci alla loro dieta, priva di zuccheri raffinati e di tante schifezze industriali?

Sarebbe un’ottima idea, se solo si riuscisse a trovare al mercato il filetto di tigre dai denti a sciabola con cui fare lo spezzatino.  

E non dimenticate di accendere il fuoco strofinando tra loro due pietre focaie!

Dieta della preghiera

Quando sentite fame, invece di mangiare dite una preghiera che scacci il vostro appetito. Al mattino, invece della brioche, accompagnate il vostro caffè con una bella invocazione. A cena, pregate di perdere peso.

Funziona? Non lo sappiamo, non ci resta che pregare…

I nostri occhiali Ottovolante sono una perfetta alternativa alla dieta: non ti faranno perdere peso, ma ti faranno apparire splendente in ogni occasione.

A cosa serve la prova costume quando si può essere alla moda?